Vacanze di Natale a Doha

5 dicembre 2017 / Travel

SOCIAL TAGS: , , , ,

Avete mai pensato di vivere una vacanza nel mezzo del deserto?
Allora cosa state aspettando? Doha, la capitale del Qatar è sicuramente una delle destinazioni migliori!
Ed ora vi spiegherò perchè!

Come raggiungere Doha?
Qatar Airways è la compagnia di bandiera del Qatar, la consiglio vivamente in quanto Skytrax, (sistema di recensioni sulle performance delle linee aeree esteso a livello mondiale) ha conferito alla Qatar Airways il primo posto nella classifica 2015 delle migliori compagnie aeree, questo significa che potrete godervi un volo della durata di circa 6 ore in completo comfort a 5stelle.

Hamad International Airport
L’aeroporto di Doha (Hamad International Airport) è innanzitutto uno dei posti migliori per un eventuale scalo aeroportuale, infatti chi viaggia spesso e fa viaggi lunghi, sa che un volo con scalo costa meno di un volo diretto, e questo l’aeroporto di Doha lo sa molto bene, ecco perchè potrete trascorrere intere ore senza annoiarvi.
Aree relax con televisione, negozi, grandi marchi, un’offerta gastronomica tipica ed internazionale, quite rooms con poltrone reclinabili, ed ovviamente wi-fi gratuito.
Non vi basta? troppo scontato? siete nel posto giusto!
Se avete parecchie ore da trascorrere potrete addirittura godervi un centro benessere, una palestra e vi consiglio di tenere il costume da bagno in cima alla valigia perchè potrete usufruire di una piscina coperta.
E se non siete amanti dello sport?
Beh, nessun problema, potrete sempre rilassarvi con una sauna ed un idromassaggio.
Infine se avete in programma di trascorrere la notte in hotel potrete prenotare al “The Airport Hotel” situato proprio all’interno dell’aeroporto.

Che cosa aggiungere, se avete scelto l’aeroporto di Doha per uno scalo… Enjoy!
Ma se Doha è invece la vostra destinazione finale tenetevi pronti a molte altre scoperte sorprendenti!

Come raggiungere il centro della Città?
Durante il percorso d’uscita dall’aeroporto vi verrà rilasciato il visto d’ingresso (non vi preoccupate, è una procedura veloce e fatta direttamente in fase di uscita).

Dopo di che, come nella maggior parte degli aeroporti internazionali, non appena avrete raggiunto l’uscita troverete moltissimi taxi ad aspettarvi, i costi non sono eccessivi ed il mio consiglio è quello di cambiare pochi euro in aeroporto (causa tassi di conversione alti), giusto per raggiungere il vostro hotel, e successivamente provvedere al cambio direttamente sul posto, tenendo sempre presente che è possibile pagare praticamente tutto tramite Carta di Credito.



Cosa vedere assolutamente a Doha?
Entriamo ora nel vivo dell’argomento, cosa vedere a Doha?
Doha è una città tutta da scoprire, suddivisa in due parti “old” e “modern” dove la tradizione si fonde con l’innovazione e dove come potete immaginare ogni particolare è curato in ogni minimo dettaglio.

The Pearl of Qatar
Un’isola artificiale di quasi quattro milioni di metri quadrati, si estende al largo di West Bay, in uno dei progetti urbanistici più avventurosi mai intrapresi.
Lo stile di The Pearl-Qatar è un mix tra arabo, mediterraneo e futuristico, infatti l’isola è suddivisa in una serie di quartieri, ognuno con un proprio carattere ben definito.

Doha Corniche
Una passeggiata sul lungomare della Baia di Doha, questa offre una vista mozzafiato sulla città, dai grattacieli di West Bay alla tradizione del Museo di Arte Islamica.

West Bay
Considerato uno dei quartieri più importanti di Doha, West Bay offre una visione futurista della città dove nasce inoltre la business city di Doha.

Souq Waqif
Considerato il souq di Doha per eccellenza, è noto per la vendita di indumenti tradizionali, spezie, artigianato e souvenir.
Un viaggio nel passato e nelle tradizioni di questo territorio.

Villaggio Mall
Villaggio Mall è un centro commerciale situato nella Aspire Zone nella zona ovest di Doha, gli interni sono a tema italiano, in particolare il centro commerciale si ispira alla città di Venezia, è stato infatti costruito al suo interno un canale che attraversa interamente l’edificio, offrendo un imperdibile ed unico tour in gondola.

Non aggiungo altro, altrimenti che vacanza sarebbe!

Questo articolo è stato scritto da:

edoardorinaldi - @edoardo__rinaldi

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo o lascia un Commento!