Cosa visitare nel Principato di Monaco

11 maggio 2018 / Travel

Monaco è una piccola città-stato sulla costa mediterranea della Francia nota per i casinò di alta classe, i porti colmi di yacht e il prestigioso Gran Premio automobilistico, che una volta all’anno attraversa le strade della città. Monte Carlo, il quartiere più grande, ospita un elegante complesso di casinò in stile Belle Époque e il teatro lirico Salle Garnier, riccamente decorato. Nel quartiere si trovano inoltre numerosi hotel di lusso, boutique, nightclub e ristoranti. Parliamo meglio di questo meraviglioso quartiere e dei miglior posti da visitare !

Casinó di Monte Carlo
Il Casinò di Monte Carlo è il simbolo dell’élite del Principato e fa bella mostra nell’omonima piazza, ornata da una maestosa fontana e da un parterre di auto di lusso che sembrano messe lì di proposito. Il Casinò fa parte di un complesso che comprende anche il Grand Théâtre, che si trova di fianco.

Grand Théâtre
Il Grand Théâtre de Monte Carlo, più noto come “l’Opéra”, è un grandioso teatro che fa parte del complesso del Casinò. Fu inaugurato nel 1879 e progettato da Charles Garnier, lo stesso architetto dell’Opéra di Parigi: il Grand Théâtre de Monte Carlo è infatti una copia in miniatura del celebre teatro parigino.

Cattedrale dell’Immacolata Concezione
La cattedrale dell’Immacolata Concezione si trova in centro a Monaco ed è l’edificio di culto più importante della città. La cattedrale è un bianco gioiellino neo-romanico in marmo, fu consacrata nel 1911 e sorge sui resti di una chiesa che risaliva al 1252 dedicata a San Nicola di Myra.

Museo Oceanografico
Il museo oceanografico di Monte Carlo è la gioia di grandi e piccini dal 1910, e la prova che questo piccolo angolo d’Europa non è soltanto auto di lusso e paradiso fiscale. Sono accolte circa 6.000 specie marine.

Il Giardino Giapponese
Inaugurato nel 1933, Il giardino esotico di Monaco raccoglie una grandissima varietà di piante succulente (grasse), che grazie alla diversa provenienza fioriscono in ogni momento dell’anno. Si potranno ammirare tra l’altro varie specie di agavi e cactus provenienti da Africa, Penisola Araba, Sud America, Messico, Stati Uniti.

Cosa mangiare a Monte Carlo?
Mettiamo a lavoro anche il gusto, parliamo di cosa mangiare a Monte Carlo.Stretto tra la Francia e il Mediterraneo, a pochi passi dall’Italia, il Principato di Monaco ha subito l’influenza di due delle cucine più rinomate del mondo. Ma Monte Carlo è un posto esclusivo: gli ingredienti sono sempre di prima qualità, i ristoranti spesso stellati, il servizio eccellente e i prezzi di conseguenza.Per questo, insieme ai piatti internazionali di altissimo livello, troverete il meglio di tutti i piatti tradizionali francesi e italiani: pesce e crostacei, pasta, pesto, ragù, crèpes suzettes, formaggi, insalata nizzarda, ostriche e dolci deliziosi.

Questo articolo è stato scritto da:

Carlotta Manzotti - @carlotta_manzotti

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo o lascia un Commento!