Camminare sull’acqua? Non è impossibile!

12 maggio 2017 / Travel

I giardini di Valencia nati dal Fiume Turia

Vi siete mai chiesti come potrebbe essere camminare lungo un fiume?

Resterete sorpresi nel sapere che a Valencia potrete addirittura fare jogging dentro un fiume e gustarvi delle deliziose Tapas!

Ma lasciate che vi spieghi come tutto questo è possibile!
Era il 1957 quando il fiume Turia di Valencia allagò la città, da quel momento furono prese delle decisioni che portarono alla deviazione del fiume fuori dalla città convertendo così l’antico fiume in un bellissimo spazio verde.

Oggi il Parco che prende la curiosa forma del fiume Turia è divenuto il polmone di Valencia, che collega Parque de Cabecera alla splendida Ciudad de las Artes y las Ciencias, dove possiamo passeggiare tra i bellissimi giardini e godere della visione di bellissime opere di Santiago Calatrava.

110 ettari di verde attrezzato, pulito e ben curato adatto per andare in bicicletta, passeggiare o rilassarsi semplicemente all’aria aperta in una cornice meravigliosa.

Non mancano ovviamente gli spazi per i pic-nic, piste di pattinaggio, skateboard e giochi per bambini, campi di calcio, di tennis, e tantissime terrazze dove gustare un bel aperitivo sotto il sole di Valencia!


Continuando in direzione Ciudad de las Artes y las Ciencias si arriva alla sezione finale dell’antico fiume dove troviamo l’Hemisferic, il Museo della Scienza e il famoso Acquario di Valencia Oceanografic.

Se vi troverete a Valencia dunque non potrete evitare di godervi una bella giornata all’interno dei Giardini Turia!

Questo articolo è stato scritto da:

edoardorinaldi - @edoardo__rinaldi

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo o lascia un Commento!